Informazioni


Si vota domenica 25 Settembre 2022 dalle ore 7:00 alle ore 23:00.

Per votare è necessario presentarsi al seggio elettorale del comune di residenza a cui si è iscritti muniti di tessera elettorale e di documento d’identità. Le operazioni di scrutinio avranno inizio nella stessa giornata di domenica 25 Settembre 2022 subito dopo il completamento delle operazioni di votazione e quelle di riscontro dei votanti.

Le elezioni politiche vedranno l’entrata in vigore della riforma del taglio dei parlamentari, che è stata confermata dal referendum che si è svolto il 20 e 21 settembre 2020.

Il prossimo Parlamento così sarà composto da 400 deputati e 200 senatori, per un taglio complessivo del 36,5% dei componenti di Camera e Senato. Sarà confermato anche il Rosatellum come legge elettorale.

Il Rosatellum è una legge elettorale che prevede il 61% dei parlamentari eletti con il sistema proporzionale e il 37% con quello maggioritario attraverso dei collegi uninominali. Il restante 2% è riservato al voto delle circoscrizioni Estero.

Nella parte maggioritaria l’Italia viene suddivisa in diversi collegi uninominali sia per la Camera sia per il Senato: il candidato in corsa che risulterà essere il più votato, verrà automaticamente eletto in Parlamento.

Nella parte proporzionale, ogni listino può essere formato da un minimo di due fino a un massimo di quattro nomi, dove vige la quota di genere con nessun sesso che può superare il 60% dei candidati presentati. Non sono previste le preferenze con il listino che è “bloccato”: per eleggere gli eventuali onorevoli si procederà in ordine di lista.

La soglia di sbarramento è del 3% per quanto riguarda le singole liste e del 10% per le coalizioni, che di fatto sono state rintrodotte senza la presenza del voto disgiunto: la preferenza espressa a un partito varrà per il proporzionale e andrà direttamente al candidato nel collegio, mentre i voti dati solo al candidato saranno ripartiti in maniera proporzionale tra i vari partiti che lo appoggiano.

AFFLUENZA ELEZIONI POLITICHE - CAMERA E SENATO

Confronto 2018 - 2022

I DATI VISUALIZZATI NON HANNO ALCUN VALORE DI UFFICIALITA'
E SI RIFERISCONO ALLE 129 SEZIONI ELETTORALI DEL COMUNE DI TERNI.

 

SCRUTINIO CAMERA DEI DEPUTATI

I DATI VISUALIZZATI NON HANNO ALCUN VALORE DI UFFICIALITA'
E SI RIFERISCONO ALLE 129 SEZIONI ELETTORALI DEL COMUNE DI TERNI

Le percentuali attribuite ai singoli candidati del Collegio Uninominale sono calcolate sul totale dei voti validi.
Le percentuali attribuite alle liste sono calcolate sul totale dei voti validi per le liste e non tengono conto dei voti espressi per il solo candidato uninominale.

Scarica i risultati dello scrutinio per la Camera dei Deputati suddivisi per sezione.
Scarica il riepilogo liste Camera dei Deputati suddiviso per sezione.

SCRUTINIO SENATO DELLA REPUBBLICA

I DATI VISUALIZZATI NON HANNO ALCUN VALORE DI UFFICIALITA'
E SI RIFERISCONO ALLE 129 SEZIONI ELETTORALI DEL COMUNE DI TERNI.

Le percentuali attribuite ai singoli candidati del Collegio Uninominale sono calcolate sul totale dei voti validi.
Le percentuali attribuite alle liste sono calcolate sul totale dei voti validi per le liste e non tengono conto dei voti espressi per il solo candidato uninominale.

Scarica i risultati dello scrutinio per il Senato della Repubblica suddivisi per sezione.
Scarica il riepilogo liste Senato della Repubblica suddiviso per sezione.